Visite guidate

Visite guidate
VIVE e la città di Roma

Alle pendici del Campidoglio, tra i Fori Imperiali e il Tridente, c'è una piazza animata da un flusso costante di cittadini e turisti, di veicoli a ruote e a motore, su cui si aprono di continuo gli obiettivi delle macchine fotografiche e delle telecamere. Piazza Venezia racchiude la storia, stratificata e affascinante, della città di Roma: da un'insula di epoca classica a Palazzo Venezia, che ci trasporta nel Rinascimento e nella Roma dei papi, fino alla mole bianca del Vittoriano, un'apertura alla modernità urbanistica e architettonica, che inaugura la storia della nuova capitale dell'Italia unita. Dai saloni monumentali di Palazzo Venezia alle terrazze panoramiche del Vittoriano, il percorso di visita consente di scoprire le intersezioni molteplici tra questi due luoghi iconici e il tessuto urbano in perpetua trasformazione.

Alla classe verrà fornita una mappa concettuale utile alla rielaborazione in classe dei contenuti proposti.

DOVE
Palazzo Venezia e Vittoriano
DURATA
2 ore
PUNTO D'INCONTRO
Biglietteria di Palazzo Venezia, ingresso via del Plebiscito n. 118
VIVE tra storie e memorie

Un viaggio nel tempo che attraversa le sale di Palazzo Venezia e i piani del Vittoriano, un percorso nella memoria storica collettiva. Ripercorreremo attraverso VIVE i momenti salienti della storia del Paese: dal Risorgimento all’Unità d’Italia, dal ventennio fascista alla nascita della Repubblica.
Una narrazione molteplice, plurale, tra storia e memoria, che sviluppa l’interazione tra diverse discipline, dall'antropologia all'architettura, dall'arte al cinema e nutre il nostro immaginario contemporaneo.

DOVE
Palazzo Venezia e Vittoriano
Risorgimento immaginato: le storie dell'Unità d'Italia

Occhiali da vista, giornali, camicie rosse, spade e dipinti, rebus e fotografie: il Museo del Risorgimento è prima di tutto una raccolta bizzarra, eppure accurata di fonti storiche; una mappa che permette di ricostruire gli ideali che hanno mosso oltre cinquant'anni di lotte per la creazione di un'Italia unita e costituzionale, come pure i personaggi che hanno combattuto per l'indipendenza e per l'unificazione. Dal sogno repubblicano di Mazzini e Garibaldi, alle alleanze strategiche del regno di Sardegna concertate da Cavour e Vittorio Emanuele II. Il percorso di visita museale permette di ricostruire la storia dell'Unità d'Italia, il lungo Risorgimento che è prima di tutto un racconto corale, creatore di leggende e mitologie, carico di ambiguità, proiettato oltre l'Ottocento fino al compimento del primo conflitto mondiale.

Alla classe verrà fornita una mappa concettuale utile alla rielaborazione in classe dei contenuti proposti. 

La visita guidata è progettata come integrazione e approfondimento interdisciplinare dei programmi scolastici.

DOVE
Vittoriano e Museo Centrale del Risorgimento
DURATA
2 ore
PUNTO D'INCONTRO
Biglietteria di Palazzo Venezia, ingresso via del Plebiscito n. 118
Rinascimento a Palazzo Venezia

Crocevia di artisti, diplomatici e umanisti, Palazzo Venezia è un luogo simbolo del Rinascimento romano, dalle forme architettoniche ispirate all'opera di Leon Battista Alberti ai grandi personaggi storici che hanno lasciato impronte visibili e invisibili nei saloni monumentali e nelle sale del Museo. Una passeggiata nella Roma rinascimentale: dagli appartamenti privati di papa Paolo II ai festeggiamenti popolari per il carnevale, alla straordinaria biblioteca del cardinale Domenico Grimani, frequentata da intellettuali di tutta Europa, come Pietro Bembo e Erasmo da Rotterdam. Un viaggio che continua nelle sale del Museo Nazionale di Palazzo Venezia, tra dipinti e oggetti d'arte che raccontano i fasti di un'epoca, dagli affreschi di Vasari alle opere di Giorgione e Mino da Fiesole.

Alla classe verrà fornita una mappa concettuale utile alla rielaborazione in classe dei contenuti proposti.

La visita guidata è progettata come integrazione e approfondimento interdisciplinare dei programmi scolastici.

DOVE
Palazzo Venezia
DURATA
2 ore
PUNTO D'INCONTRO
Biglietteria di Palazzo Venezia, ingresso via del Plebiscito n. 118
Museo come finestra sul mondo

Il museo è un organismo vivente che cresce e si trasforma insieme a noi, ci conduce in sentieri narrativi sulla nostra storia, ci offre sguardi sul mondo favorendo l'incontro con culture vicine e lontane nel tempo e nello spazio. Oltre la teca, l'incredibile collezione di oggetti d'arte applicata del Museo di Palazzo Venezia ci trasporta dall'Oriente delle ceramiche, nel tempo quasi leggendario delle armi vichinghe, fino alle preziose porcellane di Capodimonte, Vienna, Sèvres e Pietroburgo. Dall'appartamento Cibo al Passetto dei Cardinali e fino all'armeria Odescalchi, il Museo diventa una mappa del mondo e delle culture che in modi diversi si incontrano, si stratificano e si trasformano. Una mappa che ricostruisce e progetta sentieri di cittadinanza globale, ripensando le identità e l'incontro con arti e tradizioni del mondo. Una tappa dopo l'altra, scopriremo insieme come il patrimonio materiale e immateriale del Museo generi spazi di riflessione sulla contemporaneità per una cultura sostenibile e aperta.

Alla classe verrà fornita una mappa concettuale utile alla rielaborazione in classe dei contenuti proposti.

DOVE
Palazzo Venezia
DURATA
2 ore
PUNTO D'INCONTRO
Biglietteria di Palazzo Venezia, ingresso via del Plebiscito n. 118